ALBERTO

mai capitato di trovarti in un luogo dietro casa …e senza accorgertene cominciare a vedere ciò che ti circonda come se fosse di un’ altro luogo..in un’ altra epoca …e tu stessa …un’ altra persona. Non è solo un estraniamento…è qualcosa di più …è trovarsi in un bosco e credere di essere lì per cercare l’ oro … e ogni … Continua a leggere

IO NON SO PIù COSA FARE

questa canzone è semplicemente geniale! Io me ne stavo tranquillo facendo finta di dormire lei s’avvicina piano facendo finta di sognare e poi mi tocca una mano dolcemente piano, piano. Io non mi muovo sto fermo la lascio continuare lo so benissimo ma voglio vedere dove vuole arrivare. Lei s’avvicina ancora un po’ mi sfiora con le labbra o cosa … Continua a leggere

VUOI UN CONSIGLIO?

In che fase esistenziale sei quando ti sei rotta di dare consigli? Accidiosa… in fondo non c’hai più voglia di sbatterti Egoista… in fondo non te ne frega poi molto Asociale… in fondo non c’hai voglia di gente Pessimista… in fondo tanto le cose non migliorano Autocritica… in fondo a te i tuoi consigli mica ti sono mai stati utili … Continua a leggere

MOLLARE?

L’archetipo: Robert Redford a Barbra Streisand in “Come eravamo”. Lui lo splendido Hubbel, spensierato aspirante romanziere bello come il sole. Lei Katie, impegnata politicamente e senza requie… Hubbel: “Tu proprio non mollerai mai“ Katie: “Non me lo chiedere..” La citazione: Samantha a Carrie in “Sex and the city” di fronte al matrimonio di Big con la prima squinzia a-problematica… “ricordati: … Continua a leggere

CAPITOLAZIONE

“Siamo tutti pronti a vedere nella forza il colpevole e nella debolezza la vittima innocente. Ma ora [lei] si rende conto che nel loro caso è stato tutto il contrario! … La sua debolezza era aggressiva e lo costringeva ad una continua capitolazione, fino a che lui non aveva smesso di essere forte e si era trasformato in un leprotto … Continua a leggere

SEMAFORI

In giro la notte, sul mezzo inaffidabile o sul trattore di 16 anni fa, tra le vie senza piano regolatore della metropoli milanese, leggermente annebbiata da miscugli sabbatici, atavica stanchezza, sonno che bussa… arrivi all’incrocio e una domanda si insinua, fa capolino un dubbio, un sospetto attecchisce: MA CHI CAZZO HA APPROVATO I NUOVI SEMAFORI DI MILANO? cosa voleva fare … Continua a leggere

INCROCI

Ricordi Rodrigo Garcia? E una notte a Modena e l’Ale a Barcellona che me lo manda, mentre io ne parlavo a Santiago.. e parla di me, parla di te… parla gran bene soprattutto… Tendria que avergonzarme de pocas cosas. No es una broma, sabes? Mucha gente dice que no se averguenza de nada de lo que ha hecho y esa … Continua a leggere

ZEN O MASSACRO?

Io non l’ho letto… però posso capire molto bene di cosa si tratta… racconta sicuramente la storia di un tizio che si è dovuto imparare tutte le tecniche zen per non fare un giorno di ordinaria follia e andare a fare secchi meccanici e rivenditori… no perché, finalmente dopo mesi che lotto… … con il mio scooter che si ferma … Continua a leggere

AGO NEL PAGLIAIO

Quando, dopo un trasloco in più tranche, dopo 3 mesi dalla fine del trasloco, dopo averlo messo nelle mani di un ingegnere yin…, ti ritorna l’ala perduta del Gundam che troneggia sulla tua scrivania in ufficio… vuol dire che c’è un ordine universale in cui avere fiducia!

RIBADISO

siediti sulla riva del fiume e aspetta… prima o poi il cadavere del tuo nemico passerà… voglio dire, c’è gente che dice una cosa in tutta la vita, che sembra avere un suo qualche senso interno e migliaia di persone li segue… mi spiego meglio: c’è gente che dice una stronzata nella sua vita, e migliaia di coglioni credono anche … Continua a leggere